Sky Logologo_adoc

CONCILIAZIONE PARITETICA SKY-ADOC

E’ stato siglato a Roma il protocollo d’intesa tra Sky e Adoc per la risoluzione delle controversie relative ai servizi di pay tv erogati dall’Azienda. La procedura di conciliazione paritetica si pone come obiettivo la risoluzione, in via stragiudiziale, di ogni controversia dovesse insorgere tra Sky e i propri abbonati, su tutto il territorio nazionale, per qualsiasi disservizio derivante dal contratto di abbonamento Sky (es. disdetta/recesso, malfunzionamento servizio, fatturazione, ecc..).

Una Commissione, composta pariteticamente da un conciliatore nominato da Sky e un conciliatore nominato dall’Adoc in rappresentanza del consumatore, individuerà una soluzione da sottoporre al consumatore, compresa la possibilità di riconoscere eventuali rimborsi o ristori del disagio subito.

Se hai subito un disservizio e vuoi attivare la procedura di conciliazione compila il seguente FORM o manda una mail QUI

Form per la richiesta di conciliazione

Il tuo nome (richiesto)

Il tuo cognome (richiesto)

La tua email (richiesto)

Telefono (richiesto)

La tua Regione (richiesto)

Specifica i disservizi subiti (richiesto)

Descrivi brevemente il disservizio subito

 

Cos’è la Conciliazione Paritetica?

La Conciliazione Paritetica è un metodo di risoluzione stragiudiziale delle controversie che permette di trovare soluzioni tra consumatori e aziende in maniera rapida, semplice ed economica.

Essa si basa su protocolli sottoscritti tra le associazioni dei consumatori e la singola azienda (o associazione di categoria) che stabiliscono le regole cui le parti devono attenersi per risolvere le singole controversie.
La procedura di conciliazione è su base volontaria: l’accordo raggiunto dalle parti viene sottoposto al consumatore il quale è libero di accettare la soluzione proposta o di rivolgersi alla giustizia ordinaria.