wp_head();

Servizio Civile, prorogato fino al 17 ottobre il tempo per fare domanda

Di 10 Ottobre 2019Cultura, Diritti

È prorogata di una settimana la scadenza del bando per la selezione di 39.646 volontari, inizialmente fissata alle ore 14.00 del 10 ottobre 2019.

I giovani tra i 18 e 28 anni – cittadini italiani, di altri Paesi dell’Unione europea o di Paesi extra Ue purché regolarmente soggiornanti in Italia – hanno quindi tempo fino alle ore 14.00 del 17 ottobre 2019 per presentare la domanda.

La proroga, richiesta da numerosi enti e da alcune Regioni, risponde all’esigenza di concedere qualche giorno in più ai ragazzi che quest’anno, tra le altre cose, si sono confrontati con una procedura completamente nuova rispetto al passato. L’obiettivo è dunque di favorire la massima partecipazione degli interessati.

Si ricorda che la domanda può essere presentata esclusivamente on line, da PC, smartphone o tablet, accedendo alla piattaforma DOL https://domandaonline.serviziocivile.it tramite SPID, il Sistema Pubblico di Identità Digitale.

Adoc ha partecipato con 10 progetti da attuare su tutto il territorio nazionale per un contingente complessivo di 122 giovani.

Possono presentare domanda tutti coloro che hanno compiuto il diciottesimo e non superato il ventottesimo anno d’età (28 anni e 364 giorni) alla data di presentazione della domanda e che siano in possesso dei requisiti indicati dal bando. Per 12 mesi i giovani volontari saranno coinvolti in azioni volte a migliorare il territorio, promuovere la cultura e supportare i cittadini. Ai volontari verrà corrisposto un rimborso mensile di € 439,50.

Bando Servizio Civile 2019

MODALITA’ DI INVIO DELLE DOMANDE

Le domande possono essere presentate esclusivamente attraverso la piattaforma DOL (Domanda On Line) del Dipartimento per le Politiche Giovanili e del Servizio Civile Universale, che consente ai giovani di compilare e inviare l’istanza di partecipazione attraverso PC, tablet o smartphone.

La piattaforma DOL è raggiungibile all’indirizzo https://domandaonline.serviziocivile.it

La piattaforma, che consente di compilare la domanda di partecipazione e di presentarla, ha una pagina principale “Domanda di partecipazione” strutturata in 3 sezioni (1. Progetto; 2. Dati e dichiarazioni; 3. Titoli ed esperienze) e in un tasto “Presenta la domanda”.

Il giorno successivo alla presentazione della domanda il Sistema di protocollo del Dipartimento invierà al candidato, tramite posta elettronica, la ricevuta di attestazione della presentazione con il numero di protocollo, la data e l’orario di presentazione della domanda.

Guida DOL

Per accedere alla piattaforma è necessario essere in possesso delle credenziali SPID (Sistema Pubblico di Identità Digitale) oppure di quelle fornite dal Dipartimento.

Possono accedere alla piattaforma DOL con lo SPID:

  • i cittadini italiani residenti in Italia o all’estero
  • i cittadini di un Paese extra Unione Europea regolarmente soggiornanti in Italia.

Accesso con credenziali rilasciate dal Dipartimento per le Politiche Giovanili e il Servizio Civile Universale

Possono accedere alla piattaforma DOL attraverso le credenziali richieste al Dipartimento:

  • i cittadini appartenenti ad un Paese dell’Unione Europea, alla Svizzera, all’Islanda, alla Norvegia e al Liechtenstein, che ancora non possono disporre del nostro SPID
  • i cittadini di un Paese extra Unione Europea in attesa di rilascio di permesso di soggiorno.

COS’È LO SPID E COME SI OTTIENE

https://www.adocnazionale.it/cose-lo-spid-cosa-serve/

Di seguito tutte le informazioni relative ai progetti curati da Adoc, le sedi interessate e i posti disponibili. Una volta effettuata la scelta del progetto visita la piattaforma per presentare la domanda di partecipazione.

Il termine per l’invio delle domande è fissato alle ore 14.00 del 10 ottobre 2019.

Le domande trasmesse con modalità diverse da quelle sopra indicate non saranno prese in considerazione (art. 5 del bando).

SCEGLI IL TUO PROGETTO

ENTESEDETITOLO PROGETTOCALENDARI
ADOC BASILICATAPOTENZARESPONSABILMENTE!BASILICATA
TEST BASILICATA
POTENZABASILICATA
TEST BASILICATA
MATERABASILICATA
TEST BASILICATA
SANT'ARCANGELOBASILICATA
TEST BASILICATA
LAURIABASILICATA
TEST BASILICATA
MARSICOVETEREBASILICATA
TEST BASILICATA
EPISCOPIABASILICATA
TEST BASILICATA
ADOC CAMPANIANAPOLICONSUMIAMO IN SICUREZZACAMPANIA
SALERNOCAMPANIA
BOSCOREALECAMPANIA
CARDITOCAMPANIA
SAN GIUSEPPE VESUVIANOCAMPANIA
STRIANOCAMPANIA
MUGNANO DI NAPOLICAMPANIA
AVELLINOCAMPANIA
SALERNOCAMPANIA
BENEVENTOCAMPANIA
CASERTACASERTA
ADOC EMILIA ROMAGNABOLOGNAATTENTI AL LUPO - FATTI FURBOBOLOGNA
CESENACESENA
ADOC LOMBARDIABELGIOIOSOF.A.R.A.I.PAVIA
PAVIAPAVIA
VOGHERAPAVIA
SAN NAZZARO DE' BURGONDIPAVIA
LECCOLECCO
VARESEVARESE
COMOCOMO
ADOC MARCHEANCONAIL CONSUMATORE INFORMATOMARCHE
FABRIANOMARCHE
JESIMARCHE
SENIGALLIAMARCHE
ADOC MOLISECAMPOBASSOCONSAPEVOL-MENTEMOLISE
ISERNIAMOLISE
TERMOLIMOLISE
ADOC NAZIONALEROMACITTADINO INFORMATO CITTADINO TUTELATOROMA
ROMAROMA
ROMAROMA
LATINALATINA
APRILIALATINA
TERRACINALATINA
ADOC PUGLIABARIPENSA.SCEGLI.MANGIABARI
TARANTOTARANTO
LECCELECCE
BRINDISIBRINDISI
FOGGIAFOGGIA
ADOC SICILIAPALERMOCON . T. E.PALERMO
TRAPANITRAPANI
MARSALATRAPANI
ALCAMOTRAPANI
MAZARA DEL VALLOTRAPANI
CASTELVETRANOTRAPANI
SIRACUSASIRACUSA
SIRACUSASIRACUSA
CATANIACATANIA
BRONTECATANIA
ADRANOCATANIA
MANIACECATANIA
MASCALICATANIA
RADDUSACATANIA
PATERNO'CATANIA
RANDAZZOCATANIA
SCORDIACATANIA
CALTANISSETTACALTANISSETTA
RAGUSARAGUSA
ADOC ABRUZZOPESCARANON C'E' ETA' PER IMPARAREPESCARA
PESCARAPESCARA
CHIETICHIETI-VASTO-LANCIANO
MONTESILVANOMONTESILVANO-PENNE-SCAFA
VASTOCHIETI-VASTO-LANCIANO
LANCIANOCHIETI-VASTO-LANCIANO
PENNEMONTESILVANO-PENNE-SCAFA
SCAFAMONTESILVANO-PENNE-SCAFA
SULMONAL'AQUILA
AVEZZANOL'AQUILA
L'AQUILAL'AQUILA
TERAMOL'AQUILA